fbpx

Cindy Crawford, testimonial perfetta a 50 anni!

Perfetta, dalla bellezza sensuale e travolgente, il sogno di molti uomini. Questa è per noi Cindy Crawford, e oggi, a 50 anni, diventa una perfetta brand ambassador per una campagna promozionale mondiale. Cindy Crawford, una delle top model più famose al mondo e icona indiscussa dell’alta moda internazionale, splendidamente over 50, sarà la protagonista delle…

Perfetta, dalla bellezza sensuale e travolgente, il sogno di molti uomini. Questa è per noi Cindy Crawford, e oggi, a 50 anni, diventa una perfetta brand ambassador per una campagna promozionale mondiale.

Cindy Crawford, una delle top model più famose al mondo e icona indiscussa dell’alta moda internazionale, splendidamente over 50, sarà la protagonista delle campagne pubblicitarie che verranno presentate nel prossimo biennio 2017-2018 da Cosentino per il marchio Silestone, leader mondiale nel settore delle superfici in quarzo.
La campagna pubblicitaria, dal titolo “Tops On Top”, sarà visibile dal mese di marzo sulle principali riviste di lifestyle, moda, design, arredamento e architettura di tutto il mondo.
La top model e attrice statunitense sarà la nuova ambasciatrice del marchio Silestone e prenderà parte agli eventi promozionali che l’azienda spagnola realizzerà in Nord America.

Un’ambasciatrice, un’influencer, molto più di una semplice testimonial: una strategia capace di generare fiducia e senso di emulazione nei consumatori che si identificano, si riconoscono in una donna che forse non avrà più vent’anni ma non ha perso una virgola del proprio fascino.

Scelta in cui Silestone non è sola: a partire da Apple sempre di più sono le aziende che si interessano a chi gli anta li ha già passati.

I baby boomers, infatti, sono una risorsa non ancora sfruttata appieno, ma che rappresenta un bacino succoso che fa gola a molte, moltissime aziende, di qualsiasi tipo.
Ecco perché sempre di più vengono scelti testimonial, del calibro di Jane Fonda, o Iris Apfel, o influencers che qualche capello bianco lo ha già sulla testa. Questo perché invecchiare non deve più essere un tabù, i capelli bianchi devono diventare un simbolo positivo, perché questi baby, che oramai baby non sono più, sono un bene preziosissimo, dei quali sempre più ci si sta rendendo conto del valore.

(A cura di Ameri Communications)

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!