Avventure nel mondo: i nuovi viaggi degli over 50

L’itinerario avventuroso è un’esperienza a portata di Senior? Ne abbiamo parlato con Vittorio Kulczycki, direttore responsabile del sito viaggi Avventure nel mondo e specialista in materia…

 

Quanti sono i Senior che intraprendono viaggi con Avventure nel mondo?

Sono più di quanto si possa immaginare, ogni anno l’affluenza di Senior presso la nostra agenzia tocca cifre davvero consistenti, con età ben distribuita tra i 55 e i 65 anni.

Quali sono le mete più richieste da questo Target?

Devo dire che non è presente una meta più richiesta di un’altra, i clienti over 50 compiono scelte molto variegate. Il motivo di tutto ciò potrebbe trovarsi nell’esperienza, elemento che può formare background differenti e che porta inevitabilmente a selezioni e bisogni di diverso genere.

In base alla sua esperienza, quale tipologia di over 50 partecipa ai viaggi di Avventure nel Mondo?

Si tratta di una persona innanzitutto motivata, che dimostra grossa partecipazione all’autogestione del viaggio. Il partecipante over 50 denota inoltre una sorprendente interazione con persone di decadi differenti, integrandosi alla perfezione nel gruppo e sfoderando una personalità non da poco.

Quali riscontri ha avuto?

Non c’è che dire, molto positivi. Il fattore “sorpresa” che può caratterizzare questa specifica tipologia di viaggio non spaventa assolutamente, ma anzi spesso tende a trasformarsi in quell’elemento in più che rende il soggiorno davvero indimenticabile.

La vostra offerta di viaggi varia: adventure, soft, family. In quali ha riscontrato maggiore affluenza over 50?

Family è decisamente indicato a un altro Target, Adventure e Soft sono molto più selezionati.

Quanto ha risentito il settore viaggi della crisi?

Per quello che concerne la nostra esperienza, le uniche recessioni subite sono state locali, esempio bacino del Mediterraneo, poiché a causa degli sviluppi socio-politici sfociati in conflitto alcune mete sono state scartate a prescindere (in ogni caso la situazione ora è in via di ripresa). A fronte del resto, riteniamo che le nostre tariffe competitive ci permettano di subire poco la crisi e ad attirare persone interessate…tra le quali ovviamente over 50!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here