Da A.M.A.Li. Odv (Auto Mutuo Aiuto Liguria Associazione di Volontariato) nasce un nuovo gruppo di auto mutuo aiuto dedicato ai caregiver di persone con Alzheimer o degenerazioni cognitive. Il gruppo si chiama “Prendimi per mano” e si incontra su piattaforma Zoom ogni lunedì. Un aiuto concreto in un periodo come quello attuale in cui si riesca di isolarsi, sentendosi tagliati fuori.

Auto mutuo aiuto per i caregiver di persone con Alzheimer o degenerazioni cognitive

Ci parla del nuovo gruppo di auto mutuo aiuto Loredana, socia e volontaria di A.M.A.Li. OdV, che da alcuni anni facilita gruppi di Auto Mutuo Aiuto.

«Il gruppo di auto mutuo aiuto per caregiver di persone con Alzheimer o degenerazioni cognitive, in questo momento particolarmente difficile e complesso, si è reso ancor più necessario, per “uscire” dalla solitudine. Per questo ci siamo attivati con Zoom, per poter raggiungere più persone.

La creazione del gruppo nasce dalla mia esperienza personale come caregiver di un familiare affetto da degenerazione cognitiva. Al caregiver viene chiesto di vivere il quotidiano con una persona che ama, ma di cui giorno dopo giorno la malattia cancella il vissuto. Trasformando il presente senza dar tempo di accettarlo, togliendo la possibilità di guardare al futuro, senza tempo per metabolizzare l’oggi, per organizzare il domani. Una situazione in cui spesso, troppo spesso, le istituzioni sono, se non assenti, sicuramente inefficaci.

Perché il gruppo “Prendimi per mano”? 

«In tutto questo, la rete familiare può non essere presente, la rete amicale non sufficiente e il caregiver si ritrova da solo, con carichi emotivi a volte così pesanti da compromettere anche la sua salute.

Il gruppo di auto mutuo aiuto non ha la presunzione di risolvere tutto, ma ha dalla sua la forza del gruppo, dove il caregiver può, negli incontri, essere ascoltato e non sentito, dove ha la possibilità di ascoltare gli altri e capire di non essere solo. Nel gruppo può mettersi al centro dell’attenzione, si può dare il permesso di parlare delle sue emozioni, senza la paura di essere giudicato. Quel carico emotivo che tanto pesa sulle spalle di tutti i caregiver, può essere posato all’interno del gruppo, e quando si deve rimettere in cammino le sue spalle saranno meno doloranti rispetto a quando è arrivato . E insieme, non più da soli, si prosegue.»

Come e quando

Il gruppo “Prendimi per mano” si incontra ogni lunedì su Zoom. Prima di partecipare al gruppo è sempre necessario un colloquio con il facilitatore. Per informazioni: Loredana – 347 7125061 – mau-lor@libero.it.

Gruppo di auto mutuo aiuto per caregiver di persone con Alzheimer

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here