È Alba Rohrwacher la prima firmataria dell’appello di HelpAge lanciato in questi giorni a Venezia per una Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone anziane. HelpAge Italia onlus è presente in Italia dal 2017. Fa parte della rete globale di HelpAge International, che raduna più di 154 membri in 85 paesi del mondo. L’associazione promuove il diritto di tutte le persone anziane, ovunque si trovino, a condurre una vita dignitosa, sana e sicura.

HelpAge alla Mostra del cinema di Venezia

In occasione della 77° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, la prima grande manifestazione culturale internazionale dopo l’inizio della pandemia, HelpAge chiede ai rappresentanti del mondo della cultura e delle arti, a istituzioni, aziende, associazioni, comunità e a tutti i membri della società civile, di firmare il suo appello. Perché dove c’è cultura c’è rispetto dei diritti di tutti i cittadini, senza discriminazioni di età. 

L’appello di HelpAge: vecchiaia, più anni, uguali diritti

Alba Rohrwacher è la prima firmataria dell'appello di HelpAge.
L’attrice Alba Rohrwacher

HelpAge vuole garantire una ripresa che tenga unite e solidali le generazioni.  Molti gli artisti che hanno già sottoscritto il suo appello, alcuni presenti al Festival. Tra questi la già citata Alba Rohrwacher, Alice Rohrwacher, Saverio Costanzo, Isabella Sandri, Giuseppe Gaudino, Nanà Cecchi, Christian Raimo, Carlo A.Sigon, Riccardo Milani. Tutti, però, possono sottoscrivere l’appello di HelpAge online sul sito www.helpage.it

 

Tutelare i diritti degli anziani: l’appello al Governo Italiano

“Troppo a lungo la tutela dei diritti degli anziani è stata trascurata dalle politiche nazionali e ne abbiamo avuto chiara evidenza in questi ultimi mesi, durante la pandemia.” Questa la dichiarazione di Emilia Romano, Presidente di Helpage Italia. ”Rivolgiamo dunque da Venezia un appello al Governo Italiano affinché sostenga e promuova attivamente una Convenzione delle Nazioni Unite sui Diritti degli Anziani, che rappresenterebbe una guida imprescindibile per lo sviluppo di politiche nazionali per la difesa tra gli altri del diritto alla vita, alla salute, all’autonomia, alla sicurezza e alla difesa dagli abusi e dalla violenza ”. 

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!
Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here