Quando il cinema racconta l’amore maturo

Una serata di relax da passare in casa e la voglia di guardarsi un bel film romantico, in compagnia o da soli. Uno di quelli che fanno singhiozzare, o riempiono il cuore di speranza, oppure raccontano un risvolto inaspettato dei legami sentimentali. Si dice che l’amore non conosce età. Ed è vero. Per questo vi proponiamo un elenco di film che mettono in scena l’amore maturo.

Se una volta questo argomento poteva essere quasi un tabù, qualcosa di cui non si parlava, da ignorare, oggi sul grande schermo non mancano le storie d’amore fra over. Né è evitata la tematica del sesso senior. Perché dopo i 50 può iniziare una nuova vita, completa e piena, che non ha nulla da invidiare agli anni della primavera.

Ecco la nostra selezione. Troverete un po’ di tutto, film recenti e altri di qualche tempo fa, commedie e drammi. Ma non mancherà mai il sentimento.

I ponti di Madison County

Partiamo da un grande classico del 1995 che vede due attori superbi recitare nello stesso film. Parliamo di Meryl Streep e Clint Eastwood, che ne I ponti di Madison County raccontano la storia d’amore travolgente tra Francesca, una casalinga con figli e marito e Robert, un fotografo freelance, entrambi intorno ai 50 anni. Robert è in città per un servizio della National Geographic Society; Francesca è momentaneamente da sola perché il resto della famiglia è via. La passione scoppia subito fra i due, e al momento della separazione, Robert chiederà alla sua amante di andare via con lui.

Tutto può succedere

Nel 2004 esce nelle sale italiane una simpatica commedia sull’amore over della regista Nancy Meyers, che ritroveremo nel nostro elenco. Le parti dei protagonisti sono interpretate da due fuoriclasse: Diane Keaton e Jack Nicholson. Nel film, Nicholson è il fidanzato sessantenne della figlia trentenne di Keaton. I due si conoscono nella casa al mare in cui madre e figlia decidono, senza saperlo, di passare lo stesso weekend. Tra i due senior nascerà subito un’antipatia. Ma, obbligati a passare del tempo insieme a causa di problemi di salute del protagonista maschile, saranno sorpresi da un inaspettato sentimento

Le pagine della nostra vita

La storia di Noah (Ryan Gosling) e Allie (Rachel McAdams) vi commuoverà. In una casa di riposo, un uomo anziano legge a una paziente un diario, in cui è raccontata la storia di due giovani che si amano. Il loro non è un amore semplice e lineare, ma è contrastato dalla madre della ragazza, che non vuole che la figlia frequenti chi non è dello stesso ceto sociale. La guerra e il fidanzamento di lei con un suo pari separeranno i due ragazzi. Ma per un sentimento così forte, si lotta fino alla fine. Con un’inaspettata svolta finale, il film vi emozionerà.

È complicato

Meryl Streep e Alec Baldwin sono in protagonisti di una commedia scoppiettante, che racconta con ironia l’amore maturo. La regia, come in Tutto può succedere, è firmata Nancy Meyers. Jane e Jake sono divorziati da anni, e lui si è anche risposato con una donna molto più giovane. In occasione della laurea del figlio, la passione scoppia imprevista e impetuosa  fra di loro. Jane diventa così l’amante del suo ex marito. Non solo: entrerà in scena un altro uomo innamorato di Jane e il triangolo amoroso si complicherà sempre di più.

Marigold Hotel

Marigold Hotel è un film del 2011 che non parla solo di amore maturo ma che tratta di tutte le relazioni che si possono instaurare nella silver age. Rapporti sentimentali, di amicizia, ma anche lavorativi. Attratti dal lusso promosso dalla sua locandina, un gruppo di pensionati britannici si reca in India per soggiornare al Marigold Hotel, albergo adibito a pensione per i senior. La situazione che troveranno non sarà quella che si aspettavano. Chi vuole ritrovare un vecchio amore, chi spera in uno nuovo, chi sta fuggendo dalla propria vita monotona: al Marigold Hotel ognuno troverà ciò che cerca. Cast con nomi altisonanti, come Maggie Smith e Judy Dench.

Il matrimonio che vorrei

Kay (ancora Meryl Streep) e Arnold (Tommy Lee Jones) sono una coppia sposata da trent’anni. Ancora innamorati e fedeli l’uno all’altra, hanno perso però ogni intimità fisica e non fanno più l’amore. Kay cerca di ribaltare la situazione prenotando una settimana di terapia di coppia presso uno specialista esperto di relazioni sentimentali e sessuali (il comico Steven Carell). Il marito, però, è restio e poco convinto e i loro tentativi di riaccendere la passione avranno esiti disastrosi…

Ella&John

Paolo Virzì che dirige due grandi attori come Donald Sutherland ed Helen Mirren. Una storia di amore maturo in cui i due protagonisti sono una coppia sposata che decide di affrontare la malattia in maniera inaspettata: fuggendo insieme. Per evitare di venire separati dalle cure mediche che a casa dovrebbero seguire, Ella e John sorprendono figli e parenti e partono per un viaggio. A bordo del camper “Leisure Seeker” (cercatore di svago), i due innamorati si lanciano in un’avventura on the road. La loro meta: il museo della casa di Ernest Hemingway.

Le nostre anime di notte

Del 2017 è Le nostre anime di notte. Il film rimette insieme la coppia di A piedi nudi nel parco del 1967: Robert Redford e Jane Fonda. I due interpretano due vicini di casa nella loro silver age, entrambi vedovi e soli. Ma Addie, interpretata da Fonda, è decisa a cambiare la sua condizione di solitudine e un giorno bussa alla porta di Louis per invitarlo a dormire insieme e raccontarsi. Tra i due inizia a instaurarsi un rapporto sempre più profondo, che verrà solo rinforzato dall’arrivo del nipotino di lui, Jamie.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here