fbpx

Alla scoperta del Madagascar, tra vaniglia afrodisiaca e immersioni nel benessere

Spiagge di sabbia bianca finissima, palme da cocco, fiumi che precipitano in cascate improvvise e, tutt’intorno, gli odori penetranti delle piantagioni di ylang ylang. Basterebbe questa cartolina per prenotare il primo volo per il Madagascar, all’estremo oriente africano. Ma la vera bellezza dell’“isola rossa” - come viene chiamata per il particolare colore prodotto dal ferro…

Spiagge di sabbia bianca finissima, palme da cocco, fiumi che precipitano in cascate improvvise e, tutt’intorno, gli odori penetranti delle piantagioni di ylang ylang. Basterebbe questa cartolina per prenotare il primo volo per il Madagascar, all’estremo oriente africano. Ma la vera bellezza dell’“isola rossa” – come viene chiamata per il particolare colore prodotto dal ferro nel terreno – la trovi dove gli occhi non arrivano, e per toccarla con mano servono un paio di bombole e una muta.

Migliaia di sub arrivano qui ogni anno per immergersi in uno dei paesaggi marini più belli del mondo, tra coralli variopinti, stelle marine, squali, lion fish, delfini, tartarughe, misteriosi relitti e lo spettacolo delle famose “mangianze”: veri e propri assembramenti di piccoli pesci, circondati da famelici predatori provenienti dal cielo.

Il diving qui non è solo uno sport, ma un’idea stessa di benessere, in grado di metterci in contatto con una natura incontaminata di cui ignoravamo persino l’esistenza.

Con in più tutti i benefici che questo sport offre all’organismo.

Sono lontanissimi i tempi in cui la subacquea veniva considerata un’attività per “uomini duri”. Sfatati miti e tabù, oggi questa pratica è stata “sdoganata” da medici ed esperti. Che, anzi, ne riconoscono le influenze dirette sul benessere fisico e psichico. Non è un caso che il primo contatto diretto che abbiamo avuto col mondo è avvenuto attraverso il liquido amniotico. Come abbiamo già scoperto nel favoloso mare di San Andrés, immergersi negli abissi riproduce quasi esattamente quelle sensazioni ancestrali che tutti abbiamo provato, riconciliandoci con il ricordo del periodo fetale.

In Madagascar, sport e salute si mescolano nei fondali di Nosy Be, da molti considerato il “santuario dei sub”.

Ma la terra più antica del mondo non è solo sport e immersioni. Sull’isola infatti non mancano il gusto e il relax offerti dai prodotti naturali del luogo. Dal gioiello posto sull’Oceano Indiano nasce, ad esempio, la pregiatissima vaniglia Bourbon, che contiene moltissime proprietà benefiche, tanto da renderla uno dei prodotti più ricercati nelle terapie naturali.

Dai bacelli all’olio, la vaniglia Bourbon è ingrediente di punta nell’aromaterapia grazie alle sue proprietà antistress, combattendo contemporaneamente i segni del tempo sulla pelle grazie alla vanillina, antiaging naturale che combatte i radicali liberi.

Con la Bourbon stop anche all’ansia e alla fame nervosa, ma, soprattutto, largo all’amore! Questa rarissima vaniglia è infatti celebre in tutto il mondo per le sue proprietà afrodisiache che si possono sperimentare, ad esempio, durante i massaggi di coppia con l’olio essenziale.

Per conciliare sport e benessere in questo paradiso teso tra cielo, terra e mare, la meta perfetta si trova nel cuore del parco tropicale che si affaccia nella laguna di Ambohiday. Qui si è infatti rinnovato di recente il SeaClub Amarina, un raffinato resort di Francorosso che quest’inverno offre pacchetti vacanza a tema “sport e svago”: dal beach volley al beach tennis, dal calcetto al tiro con l’arco.

E poi canoa, aerobica, acquagym, pilates, yoga, ho-chi e thai-chi tenendo sempre un occhio di riguardo per il relax.

 

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!