fbpx

L’aglio, alleato contro il colesterolo e amico del cuore

Aglio: abbassa il colesterolo

L’aglio è uno dei principali alleati dei senior. I suoi benefici per la salute lo rendono un alleato del sistema immunitario, ma soprattutto l’aglio è utile per tenere a bada i livelli di colesterolo e un amico del cuore.

I benefici

Ricco di sostanze minerali e di vitamine C e del gruppo B, l’aglio è di grande aiuto nel rafforzare il sistema immunitario, agendo come potente battericida e vermicida in tutto l’organismo. La sua principale proprietà è proprio quella antibiotica e antibatterica. Quando la flora batterica intestinale viene alterata da una serie di cure, questo alimento può essere di grande aiuto per riportarla al giusto equilibrio: diversamente dagli altri antibiotici, il bulbo combatte i batteri senza attaccare la flora “buona”. Tra le altre proprietà, quelle derivanti dalla presenza di alcaloidi che svolgono un’azione simile a quella dell’insulina, abbassando la glicemia nel sangue: di conseguenza questo alimento è di supporto anche contro il diabete. E poi ci sono le proprietà che lo rendono un alleato del nostro cuore: regola la pressione arteriosa, riduce il rischio di sclerosi delle arterie, previene la formazione di trombi e regolarizza i trigliceridi nel sangue.

Contro il colesterolo

Molti studi scientifici dimostrano che il consumo di aglio aiuta ad abbassare il colesterolo. In particolare, concorre a ridurre sia il colesterolo totale, sia, in particolare, quello ldl. La riduzione del rischio di eventi coronarici arriva fino al 38% per le persone arrivate a 50 anni. Alcune ricerche dimostrano poi che consumarne almeno 1,5 grammi al giorno porta benefici contro il colesterolo cattivo. A questo proposito, sembra che le sue capacità benefiche siano molto legate alle dosi consumate: più spicchi si mangiano, minore sarà il livello di colesterolo cattivo (ldl). L’ideale sarebbe consumarne un paio di spicchi al giorno. Attenzione in ogni caso agli eccessi: un consumo esagerato potrebbe essere dannoso per il fegato. È bene ricordare che queste proprietà, per avere efficacia, devono essere sempre accompagnate da corretti stili di vita e da una sana alimentazione.

 

NON PERDERTI I NOSTRI ARTICOLI!

Per entrare a far parte della nostra community e rimanere aggiornato, iscriviti alla newsletter di Altraetà! Clicca il link qui sotto, inserisci nome, cognome e email, accetta la Privacy Policy e seleziona “Iscriviti alla nostra newsletter”. Una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50! È gratis, comodo e veloce. E in ogni momento puoi scegliere di disiscriverti! CLICCA QUI

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!