fbpx

AAL Programme: l’Europa e la Silver Economy

AAL Programme, Europa

L’AAL Programme (Active and Assisted Living) è un programma di finanziamenti europei (co-finanziato dalla Commissione Europea e altri 17 paesi) che mira a creare una migliore qualità di vita per i Silver. Il budget è di circa 700 milioni di euro, ed il suo obiettivo è quello di rafforzare le opportunità industriali nel campo dell’healthy ageing in termini di innovazione e tecnologia. Opera attraverso il finanziamento di progetti per prodotti per Silver pronti per la fase di go-to-market (dal 2008 sono stati finanziati più di 220 progetti).

Ogni anno viene aperta una call per progetti adatti ad affrontare le sfide chiave che ci si pongono davanti come società con una popolazione che invecchia: dall’aiutare le persone anziane a rimanere più socialmente attive, al fornire supporto alle persone affette da demenza. I progetti vengono quindi finanziati in base a criteri specifici:

  • Il coinvolgimento delle PMI e dell’industria;
  • Un calendario realistico per la sperimentazione e la commercializzazione del prodotto o servizio in fase di sviluppo;
  • Il coinvolgimento di anziani persone nella co-creazione di queste soluzioni.

Il programma AAL ha pubblicato la call “Advancing inclusive health & care solutions for ageing well in the new decade” con l’obiettivo di sostenere progetti di collaborazione innovativi, transnazionali e multidisciplinari miranti a sviluppare soluzioni focalizzate su una qualsiasi delle aree applicative previste al programma AAL.

Tipi di Progetti

Ci si può candidare a due tipologie di progetti. I Collaborative Projects devono essere composti da Consorzi di almeno tre organizzazioni di diversi paesi. Hanno una durata compresa tra i 12 e i 30 mesi con un tetto di finanziamento massimo di 2,5 milioni di euro. Mentre gli Small Collaborative Projects hanno durata di 6-9 mesi, godono di procedure di apply e reporting semplificate, e possono ricevere finanziamenti da 300.000 euro.

AAL Forum

Esiste anche un forum dedicato: l’AAL Forum. Si tratta di un evento annuale che discute le opportunità esistenti nella tecnologia sanitaria, riflettendo sul tema del buon invecchiamento nel mondo digitale.

Ogni anno raccoglie più di 700 delegati da diversi campi e domini. Coinvolge centinaia di parti interessate provenienti da università, aziende private, autorità regionali e nazionali, think tank, Unione Europea e altro ancora. Il Forum ospita anche una vivace mostra di tecnologie progettate per migliorare la qualità della vita degli anziani e mostrare le ultime tendenze di settore.

I partecipanti possono sfruttare l’opportunità per mostrare le migliori pratiche e trovare soluzioni alle sfide odierne attraverso discussioni, workshop e networking.

L’obiettivo non è solo quello di offrire risposte definitive, ma di coinvolgere l’intera catena del valore nella discussione.

Il prossimo AAL Forum si terrà a Trieste dal 18 al 20 ottobre, e tratterà dei seguenti temi:

  1. Driving a platform for innovation and change;
  2. Adapting health and care systems to the changing needs of an ageing population & drawing on the emerging learnings from the Coronavirus outbreak in 2020;
  3. Promoting Intergenerational Solidarity;
  4. Make the socio-economic case for impact investment into healthy ageing.

Presto si apriranno le registrazioni.

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social!

Iscriviti alla newsletter

Se ti è piaciuto questo contenuto iscriviti alla Newsletter ed entra a far parte della Community di Altraetà: una volta alla settimana riceverai sulla tua mail una selezione delle migliori notizie sul mondo over 50.

Più letti

Potrebbe interessarti anche

Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sul mondo over 50

Utente registrato correttamente!