“70… e adesso?”, una guida per vivere bene la propria età

Mantenersi in forma adesso, a 70 anni, è il segreto per non farsi trovare impreparati quando diventerà prioritario, cioè a 80 o 90 anni”. È quello che sostiene Muir Gray, medico britannico che ha pubblicato il libro “70… e adesso?”, edito in Italia da Edra (Edizioni LSWR). Il volume è stato presentato lo scorso dicembre a Roma all’Istituto Superiore di Sanità dal professor Walter Ricciardi, che ha anche curato la prefazione italiana del libro.

Non è mai troppo tardi

L’autore collabora con l’NHS England (National Health Service) e Public Health England e da oltre quarant’anni anni lavora nel settore della sanità pubblica con l’obiettivo di trasformare e migliorare l’assistenza sanitaria. Convinto che non sia mai troppo tardi per imparare a vivere bene i propri anni, in “70… e adesso?” dispensa consigli utili per passare serenamente e felicemente la terza età. Il libro mette in chiaro che stato fisico e benessere non si misurano in base al trascorrere del tempo, ma dal modo in cui ciascuno è predisposto ad affrontare la propria età anagrafica. Questo vale anche – e soprattutto – dai settanta in su.

Vivere non solo a lungo ma anche bene

L’aspettativa di vita aumenta sempre di più. In Italia si vive mediamente 85 anni e quindi è fondamentale arrivarci al meglio. Prendersi cura di sé il prima possibile deve essere una priorità per i senior e non è mai troppo tardi per iniziare. Prima di tutto, Gray esorta i suoi lettori a diventare più attivi, mentalmente e fisicamente, a mettersi in gioco nella vita quotidiana e a dedicarsi maggiormente agli altri per migliorare la propria salute. Per poter vivere non solo a lungo ma soprattutto bene, l’autore invita a mantenersi in forma, riducendo così il rischio di sviluppare malattie, a portare avanti abitudini sane e soprattutto ad affrontare ostacoli e opportunità con ottimismo e tenacia. Perché, come insegna il libro, invecchiare non è un problema.

Visita la nostra sezione Stare bene dopo i 50.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here