5 sport da praticare dopo i 50 anni per mantenersi in forma e in salute

Sport a 50 anni

Chi ha detto che dopo i 50 anni non si possa avere una vita sportiva piena e appagante? Lo sport è una componente fondamentale per condurre una vita sana e ricca di energia, anche dopo i 50 anni. Basta praticarlo con costanza e determinazione e i risultati non tarderanno ad arrivare. Ovviamente, dopo la cinquantina bisogna prendere qualche piccolo accorgimento per evitare di stressare troppo il fisico, ma i benefici di praticare sport in maniera continuativa sono nettamente maggiori delle controindicazioni.

Sport a 50 anni per mantenersi in forma e in salute

Se si è passato molto tempo sul divano, dopo i 50 anni è consigliabile non cominciare subito con allenamenti troppo pesanti; il corpo ha bisogno di adattarsi con gradualità alla ritrovata voglia di movimento. Iniziare con una corsa leggera, un giorno sì e uno no, è il modo migliore per comunicare al proprio fisico che si è deciso di voltare pagina e che è arrivato il momento di rimettersi in forma.

A 50 anni lo sport fa bene a tutto il corpo

È ormai noto che una pratica sportiva costante e moderata dopo una certa età porta benefici al sistema cardiovascolare normalizzando i riflessi cardiaci e mantenendo sotto controllo la pressione sanguigna e il numero di battiti cardiaci. Ma questi non sono gli unici effetti positivi garantiti da una pratica sportiva regolare: il movimento aumenta il consumo di calorie giornaliero, accelera il metabolismo (anche a riposo) e favorisce la diminuzione del peso corporeo e del colesterolo migliorando così l’efficienza dell’apparato circolatorio periferico.

Quali sport praticare dopo i 50 anni?

  • Nuoto
    Uno degli sport più indicati per gli over 50 è sicuramente il nuoto, lo sport completo per eccellenza. Oltre ai benefici apportati all’apparato cardiovascolare, praticare nuoto per tre volte a settimana contribuisce a rafforzare le strutture osseo-articolari e muscolari senza sovraccaricarle.
  • Ciclismo
    Gli stessi benefici del nuoto si possono ottenere andando in bicicletta due o tre volte a settimana su tratte di media intensità. Oltre a mantenere in forma l’organismo, le escursioni in bicicletta rappresentano un’ottima opportunità per riconciliarsi con la natura e godersi qualche ora all’aria aperta.
  • Pilates
    Anche questa disciplina è molto consigliata per chi comincia ad avere i capelli grigi. Praticare pilates in maniera costante consente di migliorare la postura scongiurando l’insorgere di fastidiose patologie che interessano la schiena come la sciatalgia o la cervicale. Inoltre, il pilates rinforza il tono muscolare e la flessibilità articolare.
  • Escursionismo e trekking moderato
    Scarponcini, zainetto e voglia di avventura. Il trekking è un modo sicuro e avvincente per mantenersi in forma a tutte le età; basta intraprendere percorsi non troppo difficili e impervi. Scoprire le bellezze della natura attraverso lunghe camminate è un esercizio che nutre il corpo e la mente: è dimostrato che le lunghe passeggiate sono il segreto per restare in forma senza esagerare.
  • Ballo
    Oltre a essere divertente, il ballo è un buon modo per tenersi in forma a tutte le età. Non importa quale sia lo stile: ballo di coppia, ballo latino americano, tango. Ballare aumenta la resistenza fisica, tonifica i muscoli. Inoltre, è un’opportunità per conoscere nuove persone e fare nuove amicizie.

Andrea Carozzi

Qui trovi i nostri articoli a proposito di tecnologia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here