Loading

Tag: pelle

(14)

Il segreto per una pelle più bella

La bella stagione si avvicina e il desiderio di apparire belli e in forma comincia a farsi sentire. Tra gli inestetismi più fastidiosi ci sono anche le smagliature della pelle, che possono essere provocate sia da un aumento di peso seguito da un rapido dimagramento, sia da cambiamenti fisiologici del nostro corpo, ma anche comparire senza alcun motivo.   Presso

Arriva la soluzione all’invecchiamento cutaneo: parlano gli esperti

Si chiama acido ialuronico Nasha e, grazie alle sue particolari proprietà, è protagonista di un recente documento di consenso1 pubblicato da un gruppo di esperti italiani sul Journal of Drugs in Dermatology. L'acido ialuronico trova largo impiego in vari campi della medicina: dermatologia e chirurgia estetica, ma anche in oftalmologia, ortopedia e otorinolaringoiatria. In campo estetico viene solitamente utilizzato,

Cura del viso: 5 maschere fai da te per una pelle più bella

Una pelle poco idratata può provocare comparsa precoce di segni dell’invecchiamento, dermatiti, desquamazione, opacità, prurito, secchezza; dopo il sole dell’estate, prepariamola all’inverno con le maschere per il viso nutrienti e idratanti "fai da te" per donarle una nuova luminosità. Prima di passare alle ricette, alcune regole d’oro per la bellezza della pelle: non utilizzare spesso acqua

Prendersi cura della pelle con la fitocosmesi

L’alimentazione svolge un ruolo importante nella prevenzione e nella cura di diversi disturbi e malattie. Per favorire il mantenimento e il ripristino della salute e della bellezza della pelle e dell’intero organismo, innanzitutto vi sono alcuni consigli di carattere generale come la riduzione dell’eccesso calorico, degli zuccheri, delle proteine e dei grassi animali. E’ consigliato anche

Le curiosità e i segreti della pelle

La dottoressa Lazzari ci svela alcune curiosità sulla pelle. Ogni centimetro quadrato di cute contiene: 4 metri di strutture nervose e da 100 a 500 corpuscoli sensoriali, che aumentano fino a 1000 nella zona genitale. La nostra pelle quindi è un vero e proprio dispositivo di rilevamento. Le terminazioni nervose possono essere di due tipi: le fibre