Barbara d’Urso ha compiuto 60 anni. Eh beh, che c’è di strano? Intanto una donna ancora bella e piacente non si nasconde nel momento in cui bissa ampiamente il cinquantesimo compleanno, ma al contrario organizza una grande festa per festeggiare questo nuovo traguardo. Una festa stile anni ‘70 vestita da Barbarella, quella per intenderci interpretata da una giovanissima Jane Fonda…

La grande signora della televisione italiana può piacere a meno, ma rimane sempre un’icona di stile da cui possiamo trarre tutte qualche insegnamento di …moda!

Parliamo dello stile anni 70 che è tornato alla ribalta già da qualche anno. Sono tornati i pantaloni a zampa di elefante e le camicie di tela di cotone e ricami stile India con l’immancabile nappina colorata sul davanti..

Certamente pantaloni non facili da portare perché molto aderenti sui fianchi e in vita. Ma, mentre negli anni 70 i tessuti elasticizzati per i jeans non esistevano e dovevamo soffrire per allacciare pantaloni così stretti, oggi la tecnologia ci viene incontro e possiamo essere fascinosamente fasciate e comode.

Inoltre a differenza dei pantaloni a sigaretta corti, che mettono in evidenza ginocchia e caviglie non più da ballerina prima fila, con i lunghi pantaloni larghi in fondo possiamo tranquillamente permetterci una bella scarpa zeppa o un sandalo con un bel tacco largo, ottenendo una figura slanciata e molto moderna!


Che dire poi delle frange! Se già non l’avete fatto rispolverate le borse lasciate nell’armadio ..e se non le avete più perché le vostre figlie hanno saccheggiato da tempo il vostro armadio, ritornate ragazze e fate una scorpacciata di colorate borse di tutte le fatture.. l’estate vi attende ..non fatela aspettare!!!!

Barbarella