Sergio Zaniboni, il creatore del logo delle Figurine Panini e uno dei disegnatori principali del fumetto Diabolik per ben 35 anni, è scomparso il 23 agosto all’età di 80 anni. Negli anni Settanta aveva iniziato la sua collaborazione con Il Giornalino, su cui aveva pubblicato “Il campione” un fumetto sul pugilato con testi di Alberto Ongaro, e la serie poliziesca Tenente Marlo, per i testi di Claudio Nizzi.

Storico il logo di Sergio Zaniboni, che ha caratterizzato per anni le raccolte delle Figurine Panini, che ha accompagnato intere generazioni attraverso avventure di cartoni animati e squadre di calcio.

La Panini nacque nel 1961 e da allora ha lanciato la raccolta di figurine dei calciatori che ancora oggi appassiona milioni di italiani e non solo. La prima collezione Calciatori del 1961-62 vendette tre milioni di figurine (che divennero 15 l’anno dopo e 29 quello dopo ancora). Da allora la società ha quasi sempre incrementato vendite e fatturati. La Panini disse di aver stampato circa 40 miliardi di figurine nei suoi primi 40 anni di attività, e questo solo per gli album “Calciatori”.

Attualmente, il Gruppo Panini, la cui sede è rimasta nella città di Modena, rappresenta il leader mondiale nel settore delle figurine da collezione. In seguito ad importanti investimenti nel settore dell’editoria, la Panini è divenuto il quarto editore in Europa nel settore dei ragazzi oltre a sviluppare numerose iniziative nel settore dei nuovi media, sia online, sia off line, con il marchio Panini Interactive.