Internet Festival, a Pisa dal 4 al 7 ottobre

Quattro giorni per parlare del futuro della Rete. Del nostro futuro. Internet ha ridisegnato il paesaggio sociale, culturale ed economico a livello globale. Cosa ancora dobbiamo aspettarci? Le risposte dalla Città simbolo dell’informatica italiana. Proprio all’Università di Pisa nacque nel 1969 il primo corso di laurea in informatica d’Italia e proprio dal Cnr pisano partì

Internet per gli over 50

Internet per gli over 50

di P. K. MacBride Lo trovi online su www.ibs.it È possibile imparare cose nuove a qualsiasi età. Questo testo è dedicato alle esigenze di coloro che durante la propria carriera lavorativa non hanno avuto occasione di usare il Web e la posta elettronica. Il volume fornisce una guida introduttiva per imparare a comunicare con gli amici, usare

Ballare fa bene, soprattutto ai senior

Ballare fa bene. Con l’avanzare dell’età, tra i molti acciacchi, spesso c’è una riduzione della fluidità di movimento o in certi casi una più o meno accentuata difficoltà proprio a muoversi. Allo stesso tempo, vi è anche una compromissione del senso dell’equilibrio. Ma, a quanto sembra, un aiuto piacevole arriva dal ballo: secondo un nuovo studio

Generazioni in marcia, le olimpiadi di 50&Più

Lo sport come occasione di incontro tra le generazioni. Nell’ambito delle celebrazioni dell’Anno Europeo dell’Invecchiamento Attivo e della Solidarietà tra le Generazioni, indetto dall’Unione europea per il 2012, si terrà domani, 21 settembre, a San Vincenzo (Li) “Generazioni in marcia…”. Gli atleti over 50, impegnati  in questi giorni nella XIX edizione delle Olimpiadi organizzate da 50&Più, e gli

Cristina Cattoni è Miss Over 2012

“È stata l’emozione più forte dopo la nascita dei miei figli”. Ti spiazza Cristina Cattoni che in una manciata di parole dove c’è la vita trasla la valenza di un simbolo che in quel di Pesaro, all’ombra dei suoi magnifici 52 anni, la incorona Miss Over 2012. Un titolo che al di là di una

Pablo Picasso, i suoi capolavori a Milano in mostra a Palazzo Reale

"Picasso è brutto". Non vi spaventate. Se vostro nipote o vostro figlio vi dicessero che Pablo Picasso è brutto, avrebbero ragione. E, senza correre rischi, cari senior,  potreste dirlo anche voi. Perché questa è forse la maggiore lezione lasciata da uno dei padri fondatori dell’arte moderna. Picasso andò verso la bruttezza, vi si buttò per

Invecchiamento attivo: i Gruppi di Cammino

Nell'anno europeo che celebra la solidarietà tra generazioni e l'invecchiamento attivo, abbiamo intervistato Cristina Barbera dell’Associazione Anziani Oggi, che realizza sul territorio genovese importanti iniziative a favore dei senior.Quali sono i fattori che concorrono all’invecchiamento attivo? Come anziano attivo si intende una persona che sta bene in salute, cura i propri interessi e ha delle relazioni sociali.