La vita è fatta di tappe e anche lo stile deve seguire ed adattarsi di conseguenza ad esse. Davanti ai grandi cambiamenti che incontriamo sul nostro percorso spesso anche il nostro look cambia, e non a caso. Se la nostra immagine è quello che siamo interiormente, allora è inevitabile che ogni nostro grande cambiamento si ripercuota anche sul nostro aspetto esteriore.

 

Anche le varie fasi di età portano con sé stili diversi, e allora se siete arrivate ai “50”, e oltre, se non lo avete già fatto, meglio rivedere il vostro stile.

Il primo passo è quello di capire i NO e i Si adatti ai favolosi, futuri decenni che state per affrontare.

Ci sono regole base dalle quali proprio non potrete prescindere, e poi una serie di scelte infinite basate sulla creatività e la personalità, che renderanno il vostro stile unico ed indimenticabile.

 

Lasciando da parte creatività e personalità, che sarà uno step successivo verso il raggiungimento del “vostro stile personale”, il primo passo è occuparsi delle regole base.

Qualunque sia la vostra taglia e la forma del vostro corpo:

  1. NO ad un abbigliamento troppo stretto, a meno che non vogliate sortire l’effetto insaccato o sottovuoto.
  2. NO a scollature troppo profonde o trasparenze che poco lasciano all’immaginazione, anche se avete un decolletè di tutto rispetto e del quale vantarvi.
  3. NO al troppo corto, vale lo stesso discorso di quanto sopra, le vostre gambe da urlo potrete mostrarle in spiaggia o in altre, più opportune, occasioni.
  4. NO all’abbigliamento da teenagers. Perché mantenersi irriducibilmente ancorate ad un look di anni passati e risultare fuori luogo, quando potete scegliere uno stile adatto a voi e lasciare tutti senza parole per la vostra femminilità e sex appeal?
  5. NO allo stile matchy-matchy (tutto troppo coordinato) che vi farà subito assomigliare alla vostra cara bisnonna.

 

Di contro:

  1. Scegliete la taglia giusta per voi, sembra un consiglio banale, ma vi assicuro che la maggior parte delle donne indossa quella sbagliata.
  2. Il tubino, che sia gonna o abito, dona a tutte e regala subito un allure favolosamente femminile.
  3. I colori passepartout, se non siete ancora brave negli abbinamenti di colore, sono il nero, il blu, il bianco e il color cipria; hanno stile, classe e femminilità.
  4. Indossate anche il tacco, ma della giusta misura; non potete passare la vita rasoterra, ma nemmeno fare le trampoliere rischiando di rovinare al suolo ad ogni passo.
  5. Ispirandovi ad uno stile bon ton andrete sul sicuro e difficilmente accorrerete in errori grossolani.
  6. Scegliete accessori con carattere, ma stando attente a non mischiare troppi stili, renderà il vostro look subito molto personale.
  7. La camicia è uno dei must- have al quale proprio non potrete rinunciare.
  8. Via libera anche al jeans, ma da abbinare con un capo più elegante come un blazer, una camicia in seta o un cappottino bon ton, per un effetto subito femminile.

 

Decidere di cambiare look e stile sarà un esperienza unica e che, una volta raggiunto l’obbiettivo, vi farà sentire bellissime e a vostro agio in qualsiasi occasione.

 

E allora perché rimandare e non iniziare oggi stesso a ripensare al vostro stile?

 

Barbarella

E in più…

Scopri il make up perfetto da abbinare al tuo look!