Korian è golden sponsor del Silver economy forum di Genova (13-15 giugno). Il gruppo, attivo da oltre 20 anni nella gestione di residenze per la terza e quarta età, è leader europeo del settore

La persona sempre al centro del proprio lavoro: è questa la filosofia che guida il gruppo Korian, leader europeo nei servizi di assistenza e cura. Un principio perseguito attraverso i valori dell’accoglienza, responsabilità, trasparenza e spirito d’iniziativa e messo in pratica in quattro aree di attività in Italia.

A partire dalle residenze per anziani, 41 strutture attraverso cui Korian offre assistenza medica e infermieristica, ospitalità e prestazioni di recupero funzionale a persone non autosufficienti, oltre a servizi di assistenza tutelare e alberghiera. Case di cura, 9 strutture dove vengono erogate differenti prestazioni, suddivise tra attività di ricovero e attività ambulatoriali, garantendo un servizio sanitario d’eccellenza grazie alla presenza di équipe specialistiche e attrezzature all’avanguardia. Appartamenti per la terza età, 78 distribuiti nell’area di Milano e 33 a Brescia, con mono e bilocali anche per soggiorni brevi, che offrono una soluzione abitativa esclusiva per chi vuole vivere con comfort e sicurezza. Infine, cure domiciliari: in Lombardia, Veneto, Toscana, Lazio e Puglia, Korian offre servizi di cura e assistenza a domicilio 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno, disponibili privatamente o in convenzione con il sistema sanitario regionale.

Con un’attenzione costantemente rivolta alla ricerca di soluzioni innovative nel settore medico-sanitario assistenziale, Korian non poteva non prendere parte, in qualità di gold sponsor, al primo evento nazionale sulla Silver economy, in programma a Genova (Palazzo Tursi) da mercoledì 13 a venerdì 15 giugno. La prima edizione dell’evento si pone l’obiettivo di tracciare, con il contributo dei maggiori esperti del settore, la roadmap da seguire per portare a conoscenza degli investitori il potenziale di cui la città è naturalmente dotata e in forza della quale Genova si candida alla leadership di questo segmento di economia. «Basta osservare le potenzialità del territorio per credere e investire a Genova e in Liguria – afferma Mariuccia Rossini, ceo Korian Group Italia – Ci devono però essere le condizioni, in particolare infrastrutturali, che possano permettere alle persone di raggiungere la regione. Infrastrutture che, a oggi, risultano carenti, ma una volta superato questo scoglio, ci troviamo di fronte un’opportunità straordinaria, non solo per gli anziani italiani ma anche internazionali».

Attivo da oltre 20 anni nella gestione di residenze per la terza e quarta età, il Gruppo Korian è presente in Europa con 740 strutture in Francia, Italia, Belgio e Germania, 75 mila posti letto e circa 49 mila operatori.