Un viaggio attraverso i cinque continenti alla scoperta di alcune delle mete più famose al mondo: 43 destinazioni in 23 Paesi diversi, tra spiagge, monumenti, lagune e molti altri luoghi esotici e pieni di fascino. Parliamo della seconda crociera intorno al mondo di Msc che salperà nel 2020, le cui prenotazioni sono appena state aperte per i membri dell’Msc Voyagers Club, mentre saranno disponibili al resto del pubblico a partire dal prossimo 23 novembre.

Gli ospiti della World Cruise del 2020 potranno realizzare il sogno di viaggiare intorno al mondo senza dover mai abbandonare la comodità della propria cabina. Commenta Gianni Onorato, Chief Executive Officer di Msc Crociere: «L’avventura a bordo di Msc Magnifica, una delle punte di diamante della nostra flotta, è stata studiata per riflettere le culture e le tradizioni culinarie dei Paesi che verranno visitati, offrendo agli ospiti l’opportunità di immergersi completamente in un vero viaggio intorno al mondo, fatto di scoperte sia a bordo che a terra».

Gli ospiti che si imbarcheranno da Civitavecchia (Roma), Genova, Marsiglia e Barcellona, rispettivamente il 4, 5, 6 e 7 gennaio 2020, in tre mesi, attraverseranno cinque continenti alla scoperta di alcune delle mete più famose al mondo. Durante alcuni scali, 8 per la precisione, è previsto un over night in porto con due giorni dedicati alla scoperta dei luoghi, ad assaporare le cucina tradizionale e immergersi nella cultura e atmosfera del posto.

Tra le 43 destinazioni dell’Msc World Cruise 2020 ci sono una serie di nuove mete esotiche, tre cui Ushuaia, in Argentina, la città più australe del mondo: situata ai bordi del canale Beagle e circondata dai monti Martial, offre un paesaggio unico con la combinazione di montagne, mare, ghiacciai e boschi. Rapa Nui, Easter Island, famosa in tutto il mondo per la sua collezione unica di statue Moai risalenti al 13esimo secolo. Darwin, Australia, situata a nord del Paese, una tappa che permette di assaporare la vera Australia: spiagge, lagune, sport e fauna locale. Valparaiso, Cile, famosa per le sue piccole case colorate sulle sue colline costiere; qui gli ospiti potranno ammirare una vista spettacolare sul Pacifico o esplorare la città, alla ricerca dei murales che coprono muri, porte, finestre e marciapiedi. Mumbai/Bombay, India: la vivace città di Mumbai (precedentemente chiamata Bombay) vi avvolgerà con i suoi odori speziati, sapori e attrazioni in ogni suo angolo. Salalah, Oman: cascate suggestive, rigogliosa flora esotica e animali inusuali rendono questa destinazione indimenticabile

Nel costo del viaggio sono incluse 15 escursioni e, naturalmente, se ne possono prenotare delle altre, sia in anticipo, sia durante la crociera. Tra le destinazioni di spicco, l’Isola dei Pini, Nuova Caledonia, con la visita alla “Baia delle Tartarughe”, dove è possibile nuotare insieme ai delfini e altre specie marine. Ad Aqaba, Petra, si potrà esplorare l’antica città di Petra, situata nel del mezzo del deserto giordano e attraversare la stretta gola che si affaccia sul tempio scavato nella roccia dalle sfumature del rosso e del rosa. A Port Kelang, a Kuala Lumpur, sarà possibile raggiungere la cima di uno dei grattacieli più famosi (e anche più alti) del mondo, ovvero la Kuala Lumpur Tower.