Indecisi sulla prossima destinazione delle vacanze estive? Un’idea arriva dalla novità di Grimaldi Lines per l’estate 2018: Corfù. Le spiagge incontaminate delle isole ionie, tra mare cristallino e bianchi villaggi tradizionali, potranno essere raggiunte dai porti di Brindisi, Ancona e Venezia.

Corfù

La tratta Brindisi-Corfù e viceversa sarà operativa a partire dal 1 giugno, con quattro
partenze alla settimana fino al 4 luglio: ogni giovedì, venerdì, sabato e domenica la nave di
Grimaldi Lines lascerà il porto pugliese alle 22, con arrivo previsto sull’isola alle 5
del giorno successivo. Per quanto riguarda il viaggio di ritorno, sarà possibile partire dal porto
di Corfù ogni lunedì, venerdì, sabato e domenica alle 13,30, con arrivo previsto a Brindisi
alle 20,30.

In alta stagione – dal 5 luglio al 9 settembre – la frequenza sarà invece giornaliera. Fino al 18 agosto verranno mantenuti gli stessi orari di partenza, mentre dal 19 agosto l’orario subirà una variazione: la nave lascerà infatti tutti i giorni il porto di Brindisi alle 12, con arrivo previsto sull’isola alle ore 23,30, e il porto di Corfù alle 23,59 con arrivo previsto in Italia alle 9 del giorno
successivo.

La nuova tratta – che andrà ad aggiungersi al collegamento plurigiornaliero Brindisi-Igoumenitsa
– verrà operata dalla Compagnia con le M/n Euroferry Corfù e Euroferry Egnazia.

Corfù – cittadella

Dal 15 luglio al 16 settembre sarà inoltre possibile raggiungere l’isola ionica anche da Venezia e Ancona con le m/n Cruise Europa e Cruise Olympia, che effettueranno partenze da entrambi i porti ogni mercoledì e giovedì e ritorni il giovedì e venerdì.

Per quanto riguarda la politica tariffaria, sulla destinazione Grecia sono attualmente in vigore
due promozioni: il 30% di sconto (diritti fissi esclusi) a chi prenota la sua vacanza estiva entro il
28 febbraio e il 20% di sconto (diritti fissi esclusi) per chi partirà prenotando non più di 7 giorni
prima della data di partenza, da effettuarsi entro il 30 aprile.