L’idea che il telefonino sia cosa solo per giovani oramai è superata.
Lo smartphone è compagno fidato di uomini e donne di qualsiasi età, dai giovanissimi fino a quelli con qualche ruga sulla fronte e capelli bianchi sul capo.

Se fino a qualche anno fa erano gli adolescenti a non staccare mai gli occhi e le dita dai telefoni cellulari, ora la tendenza ha coinvolto anche i senior.

Non stupisce, infatti, che sia stato scelto Jerry Calà, anni 65, come protagonista della campagna pubblicitaria di TheFork, app che fornisce gustose idee per una cena al ristorante oltre che il servizio di prenotazione. TheFork consente di trovare migliaia di esperienze gastronomiche per tutti i gusti e tasche. Un’ampia scelta che va dai ristoranti stellati a quelli a prezzi più abbordabili.

TheFork, pertanto si propone come soluzione perfetta per chi ama la buona cucina e la ritiene uno dei piaceri principali della vita, proprio come Jerry Calà.

Un Jerry Calà che veste i panni di protettore delle serate “top” e che consiglia gli indecisi e dubbiosi protagonisti degli spot, con smartphone alla mano di utilizzare l’applicazione TheFork- la soluzione ideale per i loro problemi-.
La disinvoltura con le nuove tecnologie viene ulteriormente sottolineata dall’hashtag lanciato da Calà: #TheForkLibidine. Il vecchio tormentone del comico che incontra il mondo digital e dei social media.

Insomma, ora la modernità, i nuovi trend li riconoscono e li presentano anche i non più giovanissimi. Perché essere al passo con i tempi non è più solo “roba da giovani”.

Ameri Communications