È scattato l’obbligo di dotare la propria auto di gomme invernali per evitare sanzioni ma soprattutto per garantire la massima sicurezza su strada nell’affrontare le intemperie che caratterizzano questa stagione.

In queste ore gli automobilisti dell’ultimo minuto stanno correndo ai ripari per provvedere all’acquisto di pneumatici che rispettino il codice della strada. Lo sanno bene gli specialisti di Trovagomme.it, l’e-commerce online dedicato all’automotive che dal 2014 si è inserito nel mercato sfruttando le potenzialità della vendita online- che questa settimana sono testimoni di picchi di vendita con un treno di gomme acquistato ogni 90 secondi, un dato che testimonia un passaggio importante dal negozio tradizionale alla vendita online anche nel settore automotive.

La crescita esponenziale di automobilisti che decide di acquistare con un click i pneumatici dei propri mezzi ha delle indubbie conseguenze nel settore: cambia la figura dell’acquirente – più consapevole e formato sul tema, perché chiamato a essere informato sul tema – ma anche quella del gommista, più specializzato nel suo lavoro operativo e meno sulla rivendita di gomme.

In quest’ottica Trovagomme.it ha cercato di calcare il trend di settore superando il canonico concetto di e-commerce, ma qualificandosi come vera enciclopedia che raccoglie tutte le informazioni, le schede prodotto e le opinioni utili a rendere l’acquisto alla portata di tutti. La trasparenza nella vendita e nella comunicazione così come il feedback del cliente rappresentano un valore che sicuramente ha inciso notevolmente sull’impennata di queste ultimi giorni. Basti pensare che nella sezione dedicata alle recensioni e ai commenti a oggi ci sono oltre 200.000 clienti che hanno raccontato la propria esperienza con TrovaGomme.it.

Diretta conseguenza della modalità di acquisto digital è quindi la svolta culturale: oggi, gli automobilisti sono coscienti dei rischi che corrono su strada e pertanto attenti nella scelta dei pneumatici. Due dati interessanti testimoniano il drastico cambiamento in atto: un significativo incremento delle vendite nel centro sud Italia e un’impennata di acquisti in ros, circa il 15% degli acquirenti di Trovagomme.it è donna. «Il primo dato – commenta Matteo Russo, Project Manager di Trovagomme.it – pensiamo sia riconducibile all’andamento meteorologico degli ultimi anni che ha visto le regioni meridionali protagoniste di ondate pericolose di maltempo con conseguenti maggiori rischi su strada. L’aumento delle quote rose sul nostro portale invece è sintomatico di come il target femminile sia più propenso nella scelta di canali di vendita per poter comprare in autonomia, comodamente da casa in pochi minuti».

Comodità e facilità di acquisto sono le due leve che hanno decretato la svolta nel settore e che in queste ore stanno portando gli automobilisti ritardatari a comprare online il treno di pneumatici invernali per il proprio veicolo senza muoversi da casa oppure usando un tablet o uno smartphone, ovunque si trovino . «È proprio in queste situazioni last minut che l’e-commerce palesa tutte le sue potenzialità rappresentando la soluzione perfetta per soddisfare le esigenze di acquisto di pneumatici dell’ultimo minuto – spiega Russo – La volontà di risparmiare sul costo del prodotto, la necessità di trovare un prodotto realmente adatto alle proprie esigenze o uno in esclusiva in pochi minuti oltre alle informazioni specifiche che l’utente può trovare, sono senza dubbio i fattori che hanno portato il portale Trovagomme.it a triplicare il proprio fattura dal 2016 a oggi».