Loading

Categoria: Editoriali

(39)

È tempo di ballottaggi, è tempo di andare a votare!

Domenica si terranno i ballottaggi in molti comuni italiani dove si decideranno i nuovi sindaci e quindi i nuovi programmi per i prossimi anni. Mi è capitato di leggere recentemente la classifica dei  5 libri preferiti dai candidati dei comuni di Genova, L’Aquila, Piacenza e Verona. Marco Bucci e Giovanni Crivello, Americo Di Benedetto e Pierluigi

La presenza del Papa a Genova

Non è facile descrivere cosa si prova vedendo il Papa. E’ un'emozione così forte che prescinde dalla persona, dall’uomo. E’ il sentirsi alla presenza di una storia millenaria che si ripete e si reincarna in un figura umana. Si può essere credenti o non esserlo o seguire un’altra religione, rimane sempre il fatto che chiunque

Lo scandalo della sig.ra Macron

Udite, udite.. scandalo al sole. L’età della signora Macron offusca la vittoria del giovane presidente della Repubblica francese. Al grido di ridateci il nostro modo di pensare, i benpensanti italiani si stanno rivoltando, quelli vivi nei talk show e nei discorsi al bar, e quelli non più tra noi...nelle più tradizionali tombe. Mi è capitato addirittura

I disoccupati over 50 superano i più giovani

A marzo di quest’anno secondo le stime ufficiali Istat, assistiamo ad un sorpasso storico: i  disoccupati con più di 50 anni hanno superato per la prima volta dall'inizio delle serie storiche mensili (ovvero dal 2004) il numero dei disoccupati giovani tra i 15 e i 24 anni. A marzo 2017 i disoccupati con più di

altraeta aggiunge I love anta

Cari lettori, sicuramente non vi sarà sfuggita la nuova versione del portale Altraetà. Per andare incontro alle esigenze di coloro che hanno il piacere di seguirci, abbiamo cambiato l'impostazione del giornale. Non solo è cambiata la veste grafica, con più immagini, più video, più servizi e speciali, ma anche il Cuore. Non so se avete notato

Buon 2017!

Quest’anno vorrei fare un augurio speciale di buon nuovo anno! Non il solito amore, salute, soldi, successo, ecc…, vorrei augurare a tutti la normalità. Sì, avete capito bene: un anno semplice! Di quelli normali che non si vedono più da tanto tempo. Di quelli che dici ma tutto qui? Così semplice? Ebbene sì, amici. Credo