Una gara tra arancini e arancine, il dilemma che “divide” Palermo e Catania. L’iniziativa, di Cronache di Gusto, per mettere a confronto i locali migliori delle due città, si terrà alle 13 del 12 dicembre nella Sala Belle Epoque del Grand Hotel Villa Igiea a Palermo.

Per Palermo a gareggiare saranno i tre locali che risulteranno in cima alla classifica sull’ #arancinaday2017, che sarà pubblicata a breve su Cronache di Gusto. Per Catania il portale si è affidato alla sua fama e sono stati selezionati i seguenti locali: Scollo, Spinella e Stella. Il primo è un negozio di gastronomia, il secondo un bar, il terzo una friggitoria storica.

Ogni locale in gara presenterà gli ingredienti utilizzati e preparerà le arancine e gli arancini al burro che saranno valutate o valutati da una giuria formata dai catanesi Andrea Graziano, patron di Fud e Carlo Sichel, chef e dai palermitani Gianfranco Marrone, semiologo e docente universitario e Carmelo Trentacosti, chef di Villa Igiea insieme a Carlo Passera, giornalista di Identità Golose che farà il presidente del gruppo.

Subito dopo la gara sarà proclamato il vincitore e quindi sapremo se sarà Palermo o Catania a vincere il derby dell’arancina/o. L’evento non è aperto al pubblico, ma solo agli addetti ai lavori. Sarà organizzata una diretta che potrà essere seguita sui canali social di Cronache di Gusto.