Essere single a 50 anni, per scelta o per eventi della vita, non significa più essere messi in un cantone. Per quanto discriminante sia la nostra società, i tempi si sono evoluti e nessuno segna più a dito una persona sola. C’è chi naturalmente ama viaggiare, e di certo, non perché sia senza compagnia, rinuncerà a questo momento magico della propria esistenza.

Il dubbio sorge però quando si deve fare la scelta della località. Alcune mete sono più appetibili di altre, inoltre ci potranno permettere di fare conoscenze diverse, avendo a disposizione nuovi amici, oppure, perché no, trovare l’anima gemella. Quindi pensiamo a dove prenotare con un po’ di anticipo, potremmo così preparare in tempo i nostri documenti e quanto ci necessita per riempire i nostri bagagli.

Una persona single di circa cinquant’anni è ancora un ragazzo nello spirito e nella volontà, per cui ha a disposizione tutto il mondo, ma ognuno ha i propri gusti e le proprie esigenze. Prenderei quindi in esame: le Città Italiane, Ibiza, Creta, la Repubblica Dominicana e la Namibia.

  1. Le Città Italiane sono un mito per la cultura e il fascino delle opere d’arte. Ogni regione ha le sue particolari bellezze e le sue tradizioni. Bisogna puntare su musei, chiese, piazze famose, gastronomia e folclore. L’elenco è molto lungo: Torino, Venezia, Trieste, Pisa, Firenze, Roma, Napoli, Palermo o altro. Ci faremo un itinerario di ciò che ci piace vedere e lo percorreremo come più ci farà più comodo.
  2. Se si sceglierà invece Ibiza, una delle isole delle Baleari (Spagna), si andrà incontro ad una tipica, ridente vacanza balneare. Molto relax, sole e mare saranno all’apice della situazione, mentre divertimento, chiasso e sport faranno da cornice. Non mancheranno i tour organizzati per la scoperta dell’isola, come la visita ai Mercatini Hippy, colorati e festosi, il centro storico, il Parco Naturale di Ses Salines, la vicina Isola di Formentera. Le serate saranno divertenti ed intriganti, locali ovunque, dove mangiare, bere e divertirsi. Ibiza è l’isola che non dorme mai.
  3. L’Isola di Creta è la più grande della Grecia. Una vacanza emozionante, ricca di luoghi da visitare e spiagge. E’ famosa per la sua mitologia, ma anche per il divertimento. Girare Creta è d’obbligo e lo si può fare meglio noleggiando un’auto o con tour organizzati. Fra i luoghi da visitare più importanti troviamo il Palazzo di Cnosso, la colorata città di Hersonissons, la Fortezza di Eraclio. Le serate saranno ricche di passeggiate tra i negozietti dei centri e i locali più invitanti.
  4. Una vacanza nella Repubblica Dominicana, Caraibi, è sinonimo di sole, spiagge stupende, mare cristallino e divertimento. Il relax è al top, mentre, sdraiati su un lettino in spiaggia, una leggera brezza accarezzerà i capelli, sotto le palme che fanno ombra. Il tutto sarà accompagnato dal suono di musiche caraibiche, leggere ed enfatizzanti, e dai sorrisi delle persone locali, molto calorose. Da non perdere la visita alla capitale, Santo Domingo, all’Isola di Saona e dell’arte folcloristica.
  5. Chi cerca l’Africa vera, gli animali, il deserto, la libertà, punta sulla Namibia, uno stato dell’Africa Meridionale. Suggerire un tour organizzato per scoprire questo luogo meraviglioso è d’obbligo, con trasporto su veicoli 4×4 e accompagnato da una guida esperta. Si toccheranno le destinazioni più affascinanti, come la città di Windhoek, il Deserto del Namib, i Parchi Nazionali. Un viaggio emozionante e ricco di fascino che colpisce al cuore e vi resta per tutta la vita.

Qualunque meta si sceglierà bisognerà partire ben armati di materiale fotografico e di molto entusiasmo; ovunque si vada non si è mai soli.

Liliana Salvatore